Condizioni di Vendita

Con contratto di compravendita “on line” si intende il contratto stipulato tra il fornitore “Frapiccini Arredamenti sas di Frapiccini Alessandro & C.” con sede in Via E. Mattei, 8, 62019 Recanati (MC), P.iva 01429720434 e un cliente interessato all’acquisto online degli articoli proposti.

Il contratto avrà la sua conclusione attraverso l’utilizzo da parte del cliente della piattaforma e-commerce raggiungibile all’indirizzo www.frapiccini.it.
Il cliente potrà essere la persona fisica o giuridica che acquista beni e/o servizi per scopi propri.
Qui di seguito si riportano le condizioni di vendita attualmente vigenti.
Eventuali modifiche alle condizioni di vendita saranno saranno pubblicate sul sito internet www.frapiccini.it e saranno ritenute valide per tutti gli acquisti avvenuti successivamente alla pubblicazione dell’aggiornamento.

PREZZI DI VENDITA

Tutti i prezzi pubblicati s’intendono inclusi dell’aliquota IVA del 22% e possono subire variazioni in qualsiasi momento senza preavviso.

Per ordini dall’estero – Paesi UE
Per gli acquisti effettuati da soggetti non titolari di Partita Iva, residenti sia nel territorio italiano e sia in quello della Comunità Europea, al prezzo di vendita verrà applicata l’I.V.A. del 22%.
Per gli acquisti effettuati da soggetti titolari di Partita Iva, residenti nel territorio della Comunità Europea con esclusione dell’Italia, non verrà applicata l’I.V.A. in quanto considerate operazioni non imponibili ai sensi dell’art. 40 D.L. 331/93.

NON VENGONO PRESI IN CARICO ORDINI DALL’ESTERO – Paesi Extra CEE

MODALITA’ D’ACQUISTO

Tutta la merce ordinata potrà essere pagata mediante le modalità di pagamento indicate on-line al momento dell’acquisto.
Le forme di pagamento attualmente autorizzate sono bonifico, PayPal (con possibilità di pagamento con Carta di Credito).
I prezzi esposti sul sito sono da considerarsi validi solo per gli ordini effettuati online.
Per ritirare gli ordini in sede contattare info@frapiccini.it

MODALITA’ DI CONSEGNA

“Frapiccini Arredamenti sas di Frapiccini Alessandro & C.” provvederà a recapitare ai clienti gli articoli acquistati mediante corrieri e/o spedizionieri di fiducia.
L‘indirizzo di spedizione è quello indicato dal cliente in fase di registrazione.
Nel caso che l‘indirizzo di spedizione richiesto differisca da quello indicato dal cliente per la fatturazione, “Frapiccini Arredamenti sas di Frapiccini Alessandro & C.” si riserva il diritto di richiedere al cliente l‘invio via fax della fotocopia fronte/retro di un documento di identità e/o di altro documento idoneo a comprovare l‘identità e la residenza del medesimo.
In nessun caso saranno effettuate spedizioni a caselle postali, mail boxes e simili.

I tempi del recapito, per ordini trasmessi entro le ore 11.00, la consegna della merce avviene nella giornata lavorativa successiva all’ordine (Espress 24h).
Per ordini trasmessi dopo le ore 11.00, la consegna della merce avviene entro due giorni lavorativi dall’ordine. I suddetti tempi di consegna si riferiscono ai prodotti presenti a magazzino al momento dell’ordine.

In caso di indisponibilità immediata dei prodotti (prodotti su ordinazione) i tempi di consegna potrebbero essere più lunghi.
Nessuna responsabilità potrà però essere attribuita al fornitore per ritardata o mancata consegna imputabile a causa di forza maggiore o caso fortuito.

RESPONSABILITA’

“Frapiccini Arredamenti sas di Frapiccini Alessandro & C.” non assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a causa di forza maggiore quali incidenti, fenomeni naturali, ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione nei tempi concordati al contratto.
“Frapiccini Arredamenti sas di Frapiccini Alessandro & C.” non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per le cause sopra citate, avendo il consumatore diritto soltanto alla restituzione del prezzo corrisposto.

DIRITTO DI RECESSO

Il consumatore che per qualsiasi ragione non si ritenesse soddisfatto dell’acquisto effettuato, ha diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 giorni lavorativi decorrente per i beni dal giorno del loro ricevimento, per i servizi dal giorno della conclusione del contratto “on line”.
Il recesso dovrà essere manifestato mediante l’invio nel predetto termine di giorni 10 di una lettera raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: “Frapiccini Arredamenti sas di Frapiccini Alessandro & C.” con sede in Via E. Mattei, 8, 62019 Recanati (MC), P.iva 01429720434, oppure a mezzo e-mail all’indirizzo info@frapiccini.it.
Entro il sopra indicato termine di giorni 10 dovranno essere restituiti al mittente-fornitore tutti i beni acquistati integri e nella loro confezione originaria e degli eventuali manuali, senza alcuna mancanza ma solo dopo l’autorizzazione da parte di “Frapiccini Arredamenti sas di Frapiccini Alessandro & C.”.
Le spese di restituzione saranno a carico del cliente tranne nel caso la merce non sia conforme all’ordine, in questo caso vi saranno date istruzioni per l’invio in porto assegnato.
“Frapiccini Arredamenti sas di Frapiccini Alessandro & C.”provvederà all’inoltro dell’intero importo versato dal consumatore entro il termine di sette giorni a partire dalla data di ricevimento della merce spedita da parte del cliente, fatte salve eventuali spese di ripristino per danni accertati alla merce.
Sarà cura del consumatore fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico.

GIURISDIZIONE E FORO COMPETENTE

Ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione dei contratti d’acquisto stipulati on-line tramite il sito web www.frapiccini.it è sottoposta alla giurisdizione italiana.
Per qualsiasi controversia tra le parti in merito al presente contratto sarà competente il Foro nel cui circondario ha il proprio domicilio il consumatore se ubicato nel territorio dello Stato Italiano; per tutti gli altri clienti si conviene che ogni controversia sarà di esclusiva competenza del Foro di Macerata.